Alcara, l’anello vescovile di Mons. Zambito sarà donato al Santo Eremita


L’anello di Mons. Ignazio Zambito,  Vescovo che per 28 anni ha guidato la Diocesi di Patti, resterà, a partire dai mesi prossimi,  perennemente ad Alcara Li Fusi, ospitato e fissato nella Cappella del Santo locale S. Nicolò Politi. A darne l’annuncio alla cittadina è stato il Rev. Parroco Don Guido Passalacqua, durante la Messa , uno scrosciante applauso dei fedeli ha accolto questa notizia. Mons. Zambito ha sempre nutrito una particolare venerazione per il Santo Eremita, morto ad Alcara nel 1167.

L’anello vescovile è uno dei segni più visibili dei vescovi cattolici, Segno di fedeltà del vescovo alla Chiesa, è per i credenti anche il segno della fedeltà di Dio stesso al suo popolo. Sono concessi 50 giorni di indulgenza (S. Uff., 18 apr. 1909) a chi bacia l’anello di un cardinale o di un vescovo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...