SANT’AGATA MILITELLO – Concluso il 5° Corso BLS a cura dell’Associazione Agorà presso la Sede F.A.I.


25

Giorno 29 Maggio 2015 l’Associazione Agorà, con la collaborazione del prof. Antonino Gennaro, ha organizzato il 5° CORSO BLS per esecutore laico presso i locali della Sede F.A.I. / A.C.I.S. (Federazione Antiracket Italiana) di Sant’Agata Militello. Il corso è durato circa 5 ore, di  cui 2 ore dedicate all’approfondimento teorico, che sono terminare con un quiz sugli argomenti trattati e 3 ore circa di pratica individuale al termine del quale i ragazzi hanno ricevuto un attestato di partecipazione valido per i crediti formativi e i concorsi pubblici.

Durante la lezione teorica si sono affrontati i seguenti temi: come riconoscere i sintomi dell’attacco cardiaco; come attivare correttamente il sistema di soccorso e come eseguire le4manovre di rianimazione cardio-polmonare. Durante invece l’esercitazione pratica i ragazzi hanno avuto la possibilità di mettere in pratica quanto appreso in teoria e di esercitarsi sui manichini nell’esecuzione delle manovre della RCP.

Ci sono situazioni di emergenza in occasione delle quali sapere cosa fare e come farlo può fare la differenza tra la vita e la morte. Una di queste circostanze è rappresentata proprio dall’arresto cardiaco nel quale l’intervento di primo soccorso di chi è testimone con una manovra semplice ed efficace come il BLS (supporto vitale delle funzioni di base) può mantenere in vita la vittima sino all’arrivo dei soccorsi, costituendo uno degli anelli della catena della sopravvivenza.

Desideriamo ringraziare innanzitutto il prof. Antonino Gennaro che si è offerto di tenere questo corso a 35 ragazzi del comprensorio nebroideo, rimasti entusiasti per l’iniziativa – dichiarano i ragazzi dell’Associazione Agorà. Desideriamo  ringraziare  altresì il Presidente della F.A.I. Giuseppe Foti per averci messo a disposizione i locali della loro sede permettendoci cosi di organizzare questa importante attività di formazione e sensibilizzazione per i ragazzi. Speriamo di poter organizzare altre giornate come queste al fine di diffondere tra i giovani e i meno giovani la cultura alla vita“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...