CAPO D’ORLANDO – Un successo la 5° edizione della mostra itinerante Nomadica


foto nomadica

Si è conclusa ieri sera la 5^ edizione della Mostra itinerante per il cinema di ricerca di Nomadica a Capo d’Orlando. La rassegna, svoltasi dal 20 al 24 agosto tra il Faro e la Biblioteca comunale, ha raccolto un grande consenso di pubblico che ogni sera, complici le belle serate estive, raggiungeva il Faro per godere del suggestivo panorama sulle Eolie e per assistere alle interessanti proiezioni proposte.

Quest’anno, sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno con la proiezione dei film di Vittorio Sindoni e Giuseppe Fava, Nomadica ha scelto Capo d’Orlando, per dare il via alla 5^ edizione che adesso porterà la carovana del cinema sperimentale in giro per l’Italia e successivamente in Francia e Germania.

Sono state 5 ricche serate dedicate al cinema sperimentale, indipendente, volte a mettere in luce le molteplici entità artistiche che compongono il circuito di Nomadica, composto ed organizzato da cineasti che lavorano per la diffusione di opere eterogenee soggettive che restano fuori dai classici schemi economici e dai linguaggi precostituiti.

La rassegna sviluppandosi per temi ha anche reso diversi omaggi a dei veri maestri del cinema del ‘900, come Norman McLaren, famoso e prolifico autore di film d’animazione di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita; Augusto Tretti, autore stimato da Fellini, ma morto nell’anonimato più assoluto, perché schiacciato dal sistema produttivo; e Luigi Di Gianni, il cui contributo dato alla “rottura” della “forma documentaristica è un principio che Nomadica condivide nei confronti di quel cinema italiano sempre più ingabbiato nella sterilità del documentarismo. Ancora nel corso della rassegna si è goduto di omaggi a poeti come John Giorno e Luigi Di Ruscio, con la proiezione di “Nine poems in Basilicata” di Antonello Faretta e “La neve nera. Luigi di Ruscio ad Oslo, un italiano all’inferno” di Paolo Marzoni e Angelo Ferracuti. Nomadica, è stata una importante vetrina per la presentazione di opere cinematografiche di recente realizzazione divenute già dei cult-movie, come “La leggenda di Kaspar Hauser” di Davide Manuli, rivisitazione ultramoderna di una tra le vicende storiche più ambigue ed enigmatiche, tutt’oggi sospesa tra mito e realtà, e lo straordinario “Aeterna” di Leonardo Carrano , di cui Ennio Morricone ha scritto: “è un’opera straordinaria, unica, eccezionale!”. E’ stata, inoltre, presentata anche un’anteprima mondiale, con “Caro Nonno”, film di rottura appena realizzato da Luca Ferri.

Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa dal direttore artistico di Nomadica, Giuseppe Spina: “La scelta coraggiosa fatta dall’amministrazione di Capo d’Orlando nel dare il giusto spazio ai tanti autori che fanno parte di Nomadica è stata premiata alla grande. Tra la tanta gente e gli ospiti invitati (e i film) si è instaurato un rapporto di scambio umano e artistico davvero raro, e questo è uno dei punti forti a cui teniamo. Siamo la prima dimostrazione concreta che il cinema può parlare linguaggi “altri” e arrivare ad un vasto pubblico”. Parole di soddisfazione anche dal delegato alla cultura per il Comune di Capo d’Orlando, Giacomo Miracola, promotore del progetto: “La mostra di Nomadica è una continuità che abbiamo e che si era interrotta in passato. Capo d’Orlando, infatti, soprattutto negli anni ’70 era un luogo magico anche per il cinema e l’arte sperimentale: basti pensare a registi quali Ugo La Pietra e Massimo Begattini. Ed il programma culturale e cinematografico di Nomadica si è inserito e sposato alla perfezione con l’eredità sperimentale ed artistica della nostra cittadina.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...