ALCARA LI FUSI – San Gaetano, torna a splendere l’olio su tela


1E’ stato ricollocato nella sua sede naturale nella Chiesa Madre di Alcara Li Fusi il dipinto olio su tela raffigurante San Gaetano e la Vergine Maria.   L’opera che versava in pessime condizioni di conservazione è stata restaurata dall’Accademia delle Belle Arti di S. Martino delle Scale, Monreale, il restauro è stato curato da uno studente alcarese Dario Galati Casmiro, supportato dalla direzione della docente Giambra. il giovane Galati ha curato anche una monografia sul santo e sul culto connesso.

Da una nota conservata nell’archivio parrocchiale si apprende che ” il quadro di San Gaetano si espose alla pubblica adorazione dopo d’essersi benedetto, con licenza del metropolitano l’anno 1776″.

S. Gaetano appare in atteggiamento orante, inginocchiato, caratteristico è il volto luminoso, che porge il proprio cuore al Bambino Gesù,  strappato da un costato ormai lacerato (simbolo della  definitiva conversione).

La Madonna, in primo piano in alto sul lato sinistro dell’opera, è avvolta da morbidi panneggi e tiene tra le braccia il Bambino Gesù. Elegante ed espressivo appare il volto.

2

Nel registro inferiore della tela troviamo raffigurata Alcara al tempo della realizzazione del dipinto, si possono scorgere delle case, delle croci che delimitavano i punti cardinali del paese, le chiese, Castel Turio e la fontana Abate. L’opera è datata 1776 . Non si conosce l’autore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...