CAPO D’ORLANDO – “Blues & Beer Village” – Viaggio tra le birre artigianali di Sicilia


LOCANDINA XXI CAPO D'ORLANDO BLUES

 

Da qualche tempo l’attività concertistica dell’associazione Cross Road Club di Capo d’Orlando, che cura il progetto e l’organizzazione del “Capo d’Orlando Blues Festival”, si abbina alla presentazione di prodotti enogastronomici tipici del territorio dei Nebrodi. E’ già successo in passato con il Live Jazz & Dinner organizzato a Villa Piccolo,  proseguito poi con varie edizioni del Festival Blues dedicate alle case vinicole dei Nebrodi, e con i concerti invernali presso il locale “La Dispensa Folk Club” di Mirto accompagnati da prelibati “piatti unici” a km.0. Così, su quella scia, anche questa XXI edizione del “Capo d’Orlando Blues Festival” proporrà, insieme alla buona musica, la degustazione delle birre artigianali prodotte sui Nebrodi. Una realtà nuova ed in rapida espansione, nella quale un ruolo molto importante è occupato dall’Ente di Sviluppo Agricolo della Regione Siciliana (ESA), con la filiera per la produzione della birra agricola “made in Sicily”.

Giovedì 31 luglio e venerdì 1 agosto,  la Piazza Matteotti e l’antistante isola pedonale si trasformeranno nel regno del “Blues & Beer Village”, grazie all’allestimento di stand e casette in legno che ospiteranno tante attività tra le quali un info point del Capo d’Orlando Blues Festival, una zona dedicata ai libri con tema musicale, un punto vendita per i cd degli artisti ospiti ed ancora esposizione di strumenti musicali, mercatino del riuso, artigianato, etc.

Ovviamente all’interno del Blues & Beer Village, non potrà mancare la sezione concerti live on the road, che vedrà la partecipazione dei migliori bluesman made in Sud come Alessandra Salerno e Umberto Porcaro, Fabrizio Canale, the Acoustic Soul con la partecipazione di Carl Wilson. Accanto ai musicisti, il pubblico del Capo d’Orlando Blues potrà conoscere ed apprezzare i produttori di birra artigianale dei Nebrodi, che proporranno la degustazioni dei loro prodotti, frutto di tanta passione e competenza, già apprezzati e premiati da esperti del settore.

Pochi sanno che anche sui Nebrodi si produce della birra, ispirata al nostro territorio caratterizzato da fiumare, laghi, immense distese boschive ed orizzonti sconfinati al cospetto dell’Etna: un caleidoscopio di colori, sapori e profumi. Tutti prodotti rigorosamente siciliani che vengono curati nei minimi dettagli, dalla scelta delle materie prime, all’attenzione e al monitoraggio delle singole fasi del processo produttivo e di commercializzazione, fanno si che la carta vincente per queste giovani aziende sia ottenere un prodotto nel rispetto della più classica tradizione brassicola, affiancando a questo la ricerca di una birra nuova e intensa contaminata dai profumi e dai sapori che la nostra terra ci dona in ogni periodo dell’anno.

Insomma ci sono tutte le condizioni per far si che il binomio enogastronomia e musica di qualità decreti ancora una volta il successo di una manifestazione, il “Capo d’Orlando Blues Festival”, che da 21 edizioni si ripropone ogni volta con nuovi spunti e nuovi interessi. Il Festival sabato 2 e domenica 3 agosto si trasferirà, per la parte prettamente concertistica, nel Parco della Villa Piccolo di Calanovella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...