MILITELLO – La prossima estate una campagna di scavi attorno al castello normanno


Dopo due secoli l’area del Castello normanno di Militello Rosmarino – così come nell’auspicio dell’assessore Peppe Restifo di concerto con il sindaco Calogero Lo Re –  tornerà ad animarsi grazie ad una campagna di scavi? Sembrerebbe di sì. Infatti, nei giorni scorsi, Militello ha ricevuto la visita della dott. Gabriella Tigano responsabile del settore archeologico della Soprintendenza di Messina, per un primo sopralluogo nell’area dei ruderi archeologici del Castello. La campagna, che presumibilmente partirà l’estate prossima, si prefigge in questa prima fase, di portare alla luce l’impianto planimetrico ed il tracciato urbano per ricostruire meglio la storia di Militello e dei militellesi non disgiunto dal loro orgoglio di appartenenza in chiara antitesi di quella “corrente” politica che mira a cancellare l’identità di tutte le comunità al di sotto dei cinquemila abitanti.

Al termine, da noi richiesta, alla domanda “A seguito dell’odierno sopralluogo, quali le sue prime deduzioni?’’, così si è espressa la dott. Tigano: “Sicuramente il primo intervento potrebbe essere molto impegnativo per la conoscenza del monumento mai adeguatamente esplorato che la Soprintendenza è disponibile – nel quadro di un rapporto di collaborazione con l’ente Comune e il personale volontario in modo da limitare al massimo i costi – di porre in essere a partire dal prossimo anno, tutti gli adempimenti per poter operare in concreto  nei mesi estivi”.   

Avvicinato, l’assessore Restifo – presenti Lucia Cangemi consigliere comunale e l’ing. Frusteri – ci dice con un certo ottimismo:  “Mi rendo conto che quello degli scavi è un obiettivo tortuoso da raggiungere, di contro sono animato di grande entusiasmo e confido molto nell’ausilio della dott. Tigano che seguirà i lavori. In oltre, conclude l’esponente politico, confido in tutti quei volontari (tanti si prevedono gli impieghi, ndc)  che come me credono che il Castello potrebbe essere un volano di sviluppo per Militello e che, avendo fame di conoscenze, vogliono scoprire tutto ciò che quell’interessantissima area archeologica nasconde”.

Gli fa eco l’ing. Frusteri che afferma: “Mi sembra un altro passo per una collaborazione fattiva con la Soprintendenza per il recupero di tutta l’area dell’antico maniero, sia stato compiuto. Senza nascondere le difficoltà proprie del momento di grave crisi che stiamo attraversando – soggiunge il professionista – il fatto che sia possibile intraprendere un percorso insieme con la Soprintendenza per arrivare a programmare una campagna di scavi archeologici con volontari riuniti in associazione con il patrocinio del Comune, non può che essere salutato con soddisfazione e fiducia”.

Da “Gazzetta del Sud” NINO VICARIO

Annunci

1 commento su “MILITELLO – La prossima estate una campagna di scavi attorno al castello normanno”

  1. l’incipit è anacronistico e non risponde a verità! Sign Vicario, le faccio presente che nel 1997 fu avviata, dall’allora preposto Dott. Vincenzo Sancetta, una campagna di attività saggistica e di scavi, che portarono alla scoperta di alcune cisterne di grano e al rinvenimento del perimetro dell’antica chiesa normanna di San Nicolò di Mira… la terra prelevata per gli scavi è accantonata ancora in loco.. non dico fesserie.. i giornalisti ogni tanto ingrandite! a me, da Militellese, piace dare del vero al vero, alla maniera manzoniana. e le ricordo anche che in questi due secoli, nel 1984 alcuni volontari paesani, tra cui mio cugino Gaetano Carlo Stella ( me lo raccontava lui, ecco perché lo so), di venerata memoria, hanno evitato la caduta dell’attuale arco d’ingresso, danneggiato penso da un fulmine o dal passare del tempo… Arco, oggi divenuto simbolo identificativo di Militello Rosmarino. Toto ex corde… Gaetano Cicirello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...