SANT’AGATA MILITELLO – “Sant’Agata non dimentica Paolo Borsellino” a cura dell’associazione Giovani per Sant’Agata (19 luglio 2013)


68309_10200274588979546_965789794_n

“Io non sono un eroe, io sono una persona normale: è Palermo che non è normale, è la Sicilia che non è normale. Io semplicemente non giro la testa dall’altra parte, non faccio finta di non vedere.”

Il 19 luglio 1992 in Via d’Amelio a Palermo, alle ore 16:58 con 100 chilogrammi di tritolo, morivano, uccisi dalla mafia Paolo Borsellino, giudice antimafia, all’epoca Procuratore della Repubblica, e la sua scorta. Nell’anniversario della sua morte, l’Associazione Giovani per Sant’Agata, con la collaborazione dei ragazzi de Il Megafono, l’Acis e il patrocinio della Pro Loco e del Comune di Sant’Agata Militello, ha organizzato una fiaccolata che percorrerà alcune vie della città fino ad arrivare alla Villa Falcone e Borsellino dove verrà proiettato un film sul giudice ucciso durante la strage di via d’Amelio. Sicuramente un’occasione per ricordare insieme un grande uomo e mantenere viva la sua memoria.

Questo il programma della manifestazione:

Ore 21:00 Raduno davanti al Castello Gallego

Ore 21:15 Partenza della fiaccolata che percorrerà alcune vie santagatesi per arrivare in Villa Falcone e Borsellino, dove verrà proiettato un film sulla figura del magistrato ucciso dalla mafia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...