SANT’AGATA MILITELLO – Nota del Senatore Bruno Mancuso sul Presidio Ospedaliero santagatese


601096_395832013844718_1635878707_n

Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, il testo della nota, a firma del sen. Bruno Mancuso in merito al P.O. di Sant’Agata Militello.

“Apprendiamo, da servizi trasmessi da emittenti televisive locali, dell’incontro svoltosi in data odierna presso l’Ospedale di Sant’Agata Militello, alla presenza del commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale n’5, Dott. Manlio Magistri, di alcuni Onorevoli Deputati regionali, dell’amministrazione comunale in carica e dei Dirigenti medici delle unità operative dello stesso presidio ospedaliero. È con viva soddisfazione e compiacimento che si accoglie la notizia, resa dal Dott. Magistri, circa la volontà dell’azienda sanitaria tesa al mantenimento degli esistenti assetti organizzativi delle unità operative complesse e semplici del P.O di Sant’Agata Militello, che in tal modo non andrebbe incontro a pericoli di depotenziamento e ridimensionamento. Riteniamo che, ai fini dell’obiettivo raggiunto, non possa essere dimenticata la costante ed incessante azione di sensibilizzazione operata dalla precedente amministrazione comunale, in carica dal 2004 allo scorso Marzo 2013. Attraverso le innumerevoli audizioni ed i confronti pubblici e riservati, avuti con i vari Direttori e Commissari dell’Asp, gli Assessori regionali alla sanità ed i componenti della Commissione Sanità dell’Ars, e le iniziative intraprese, nella qualità di Comune capofila del distretto socio-sanitario n’31, riteniamo sia stata mantenuta alta l’attenzione, nell’ultimo decennio, sul presidio ospedaliero santagatese, contrastando con efficacia ogni paventata ipotesi di smantellamento dello stesso P.O. e garantendo che, fino ad oggi, non venisse perso un solo posto letto e contribuendo alla soluzione positiva di annose problematiche come quella dell’ammodernamento e recupero di parte delle strutture esistenti. Auspichiamo che d’ora in avanti venga mantenuta ugualmente alta l’attenzione e sia svolta un’altrettanto efficace opera di controllo e sensibilizzazione nei confronti delle autorità competenti affinché siano mantenuti ed accresciuti i livelli di qualità dell’offerta sanitaria dell’ospedale di Sant’Agata Militello, presidio fondamentale per la tutela del diritto alla salute di un territorio che abbraccia un bacino di oltre 80 mila abitanti.

Sant’Agata Militello, 13 Luglio 2013

Sen. Bruno Mancuso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...