GALATI MAMERTINO – Mamertina: “voci di piazza”: tra entusiasmo e delusione si consuma il blasone della gloriosa società giallorossa


  522545_10151265729116503_111730610_n

Puntualmente, come avviene a fine campionato, radio piazza S. Giacomo va in onda con alcune novità. Questa la prima, meno bella e per saperne di più abbiamo sentito Nino Anastasi presidente della Mamertina: “Sono dispiaciuto – esordisce un preoccupato Anastasi – sul mio tavolo ho le dimissioni di gran parte dei componenti la dirigenza. Le motivazioni, giustificatissime, sono tutte riconducibili a motivi economici. Per dirne una, lo scorso campionato abbiamo sostenuto spese come 40.000 euro il 50% dei quali a totale carico della dirigenza; mentre il Comune è intervenuto con soli 3.000 euro; il resto racimolati qua e là e con aiuti di sponsorizzazioni (pochini per la verità). Le promesse tante, come dicevo da parte dell’Amministrazione, ma di fatti concreti nulla o quasi se non la promessa dell’inizio dei lavori di ristrutturazione del Ducezio. E pensare – continua il presidente giallorosso – che la Mamertina è una realtà calcistica tra le più importanti dei Nebrodi e vederla languire piange il cuore. Tra le lettere di dimissioni quella che mi ha toccato di più (data la sua lunga militanza all’interno del sodalizio) è stata quella di Pino Vicario, che fino allo scorso campionato ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo. Sono desolato, credetemi, ma quelle di Vicario, sostiene,  siano dovute a motivi di famiglia. Io spero in un suo ripensamento… Debbo dire inoltre che – soggiungeAnastasi – alcuni tra i dirigenti vorrebbero restare e continuare l’esperienza giallorossa, ma sarebbe auspicabile che attorno alla Mamertina si costituirebbe una nuova cordata che, oltre a portare nuova linfa, coinvolgerebbe ulteriormente e più concretamente la Galati sportiva e farla riflettere che la sola iscrizione al campionato di Promozione comporta una spesa di diecimila euro”.

Ecco, la seconda novità, più bella aggiungiamo noi, che la vogliono trapelata dai team gialloblù per il S. Basilio e da quello giallorosso per la Mamertina. Ma questa volta sembra che le voci giungano sussurrate dal palazzo comunale. Diciamo subito che a giorni inizieranno i lavori di ristrutturazione del “Ducezio” lavori che prevedono la costruzione della tribuna coperta (struttura assai necessaria), il rifacimento dell’impianto d’illuminazione, del terreno di gioco e il rinnovamento degli spogliatoi e servizi collegati. Quindi sia la Mamertina cosiccome il S. Basilio i loro rispettivi campionati, giocoforza, li disputeranno fuori le mura e quindi con aggravio di spese.

Da questa premessa prende corpo l’idea-progetto (tutta da verificare) che, dicono i bene informati, il sindaco Bruno Natale a giorni sottoporrà, nel corso di un tavolo congiunto, ai presidenti dei due sodalizi: Antonino Anastasi (Mamertina) e Antonino Virgilio (S. Basilio). Stante l’irrinviabilità dei lavori al Ducezio  e con le conseguenze economiche appena cennate  – ragionerebbe il sindaco Natale – propongo di formare due squadre, fatte salve le prerogative dei rispettivi campionati: una prima formata da elementi della Mamertina e S. Basilio che disputerà il campionato di Promozione; una seconda con le medesime caratteristiche che disputerà la Prima categoria. Resta bene inteso che gli atleti impegnati nelle due squadre dovranno essere, rigorosamente, ragazzi del luogo. Se il progetto darà i frutti sperati, sarebbe l’auspicio di Bruno Natale, si potrebbe pensare a qualcos’altro. E, intanto, radio Piazza S. Giacomo non cessa di diffondere la notizia. 

da “Gazzetta del Sud” NINO VICARIO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...