“Ecco il 2012 Culturale in breve nel comprensorio dei Nebrodi”


2012

Arrivati alla fine dell’anno sono ormai un tòpos i resoconti, i giudizi su ciò che è stato e i migliori auspici per ciò che sarà. L’aspetto che più mi sta a cuore analizzare è quello culturale. Quali sono stati gli eventi culturali più significativi nel comprensorio nebroideo in questa lunga annata? I questo periodo, oramai lontano dall’“età dell’oro” dei decenni precedenti in cui <<fare cultura>> era diritto e dovere, possiamo parlare esclusivamente di privilegio. Ma, non piangendoci troppo addosso, se la speranza è l’ultima a morire allora non facciamo morire neanche la cultura, che, nonostante tutto, vede l’operato di moltissimi giovani, i quali entusiasti cercano sempre più di eliminare l’etichetta di “ragazzi senza principi e senza valori”, marchio attribuito da chi,più grande e non capace di vedere oltre la propria inerzia, rende colpevoli di questa crisi dei valori chi è più giovane. I giovani, appunto, sono stati spesso protagonisti di eventi, manifestazioni e partecipazioni culturali durante quest’anno tanto che l’Associazione “Agorà” di Sant’Agata di Militello ha deciso di premiarli, a conclusione dell’anno, in occasione della terza edizione di “Giovani talenti crescono”. Ma, naturalmente, i giovani che si sono impegnati in questa “cultura del privilegio” sono anche altri oltre i premiati ed è giusto almeno ricordare le partecipazioni più significative. Innanzitutto un plauso va all’Amministrazione comunale di Torrenova, che, sotto la guida del primo cittadino (da maggio 2012) Salvatore Castrovinci, ha istituito una Consulta Giovanile, dove trovano espressione le voci dei ragazzi della piccola cittadina. Ad Acquedolci, invece, il Sindaco Cirino Gallo, nuovamente in carica da maggio 2012, ha promosso in numerosi eventi la cultura creata da giovani e non solo, in particolar modo con l’Associazione Culturale Mediterraneo e con la Pro-Loco. Tra le iniziative vanno ricordate la recente mostra d’arte collettiva con il titolo “La luce nell’arte contemporanea” (mostra aperta sino al 10 gennaio presso la Sala Consiliare), la “rinascita” di Dinosauro, storico murales riportato alla luce grazie al lavoro di numerosi giovani, il Festival di Cortometraggi AIFF (giunto alla V edizione), oltre agli investimenti sui giovani che continuano l’opera artistica per la realizzazione dei carri allegorici nel successo del Carnevale Acquedolcese. A Sant’Agata di Militello, invece, musica, arte, letteratura sono state protagoniste di un’annata, che ha visto eventi di successo come la Presentazione di “Frantumi”, primo romanzo di Basilio Petruzza,che ha, tra l’altro, scritto brani musicali interpretati dalla cantante Maria Sole Caldiero, insieme a William Manera, cantautore santagatese, bolognese di adozione, che proprio nel 2012 ha pubblicato il suo primo album, “I miei omaggi”. A Capo D’Orlando, tra tutte, ricordiamo il successo di “Little Sicily, la Sicilia che eccelle”, manifestazione che nel mese di maggio ha dato ampio spazio alle tradizioni locali, alla cultura gastronomica della Sicilia e a tutto ciò che diviene motivo di orgoglio nella nostra terra, con l’intervento di un importante ospite, il cantautore Franco Battiato, che, vuole il caso, da novembre 2012 è divenuto Assessore della Cultura, del Turismo e Spettacolo nell’Amministrazione della Regione Sicilia, governata dal neo-presidente Rosario Crocetta. La cultura, dunque, ha avuto il suo “spazio”, e ci auguriamo ne abbia ancora, in quanto, come diceva Thomas Mann nel celebre “Il piccolo Signor Friedmann” <<La capacità di godere richiede cultura, e la cultura equivale poi sempre alla capacità di godere >>. Buon anno!!

DANILO SIRAGUSA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...